CORSO DI LINGUA INGLESE
GRATUITO
Metodo Patrizia Coppa
Cliccami...

data: 01/01/2012
RICHIESTA URGENTE DEL CONSIGLIERE INSOGNA AL SINDACO DI VITERBO GIULIO MARINI AL SINDACO COMUNE DI VITERBO


Lo scrivente Consigliere Comunale con la presente chiede di ritirare l'Avviso Pubblico riguardante l'assegnazione di contributi alle Società Sportive relativamente alla organizzazione di manifestazioni sportive per l'anno 2012, in quanto tale avviso, che scade il 20 gennaio 2012, non risponde affatto alla volontà espressa dalla competente Commissione Consigliare ed al successivo Consiglio Comunale e dai finanziamenti previsti nel Bilancio Preventivo 2011.

Infatti la somma iniziale di 50.000 euro era stata destinata sul Bilancio Preventivo 2011 a dare contributi alle società sportive cittadine che svolgono attività giovanili, dei diversamente abili e degli anziani, amatoriali e promozionali ( come peraltro previsto dal regolamento approvato dal C.C. Artt. 1,2, 3 e 4 ), detta somma è stata nel frattempo ridotta di ben 27.000/00 euro, stiamo ancora in attesa di chiarimenti e documenti di questa immotivata decurtazione, tra le altre cose c'era un intervento di 10.000 euro per la piscina comunale da dover giustificare.

Comunque sia in fase di approvazione del Regolamento per l'assegnazione di contributi alle Società Sportive e nella fase di redazione dei criteri e dei punteggi utili all'assegnazione dei medesimi , si era ribadito il concetto e la scelta che i fondi rimanenti di euro 23.000/00 fossero destinati, come da Bilancio Comunale, a poter attribuire contributi esclusivamente per l'ordinaria gestione delle attività giovanili, dei diversamente abili e degli anziani, attività amatoriali e promozionali, tutti senza scopo di lucro, operanti sul territorio comunale ed a ben precise condizioni. ( Art. 4 del Regolamento).
Ora leggo sui giornali la confusa e sconcertante dichiarazione sull'argomento dell'Assessore allo Sport ( lo stesso che si è fatto amministrativamente scippare, senza proferire parola, ben 27.000/00 euro dei 50.000/00 iniziali ) in cui afferma che la Giunta ha deciso di destinare, tramite avviso pubblico, questi soldi ad altra tipologia d'intervento , modificando di fatto in toto e senza alcuna giustificazione o motivazione plausibile la decisione sovrana e vincolante presa del Consiglio Comunale e dei Consiglieri Comunali.
Così lo scippo è completo.

Le chiedo Sindaco di intervenire immediatamente e rispristinare la giusta destinazione di questi contributi, peraltro ben meritati

Patrizia Coppa
Direttore responsabile

REG. TRIB. VT N°01/08
 

Studio Pubblicitario Viterbese S.r.l. - Via Tommaso Carletti, 35 - 01100 Viterbo - P.Iva 01416820569