CORSO DI LINGUA INGLESE
GRATUITO
Metodo Patrizia Coppa
Cliccami...

data: 08/12/2011
“Gustose feste” nel centro storico di Viterbo Da giovedì 8 a domenica 11 dicembre esposizioni, degustazioni guidate, pacchi natalizi ed eventi dedicati ai prodotti a Marchio Tuscia Viterbese e alle Nocciole dei Cimini.


In vista delle festività natalizie la Camera di Commercio, in collaborazione con l’Assessorato alla cultura del Comune di Viterbo, propone “Gustose Feste” nel centro storico di Viterbo da giovedì 8 a domenica 11 dicembre: esposizioni, degustazioni guidate, pacchi natalizi ed eventi dedicati ai prodotti a Marchio Tuscia Viterbese e alle nocciole dei Cimini.
Quattro giorni di appuntamenti per turisti, visitatori e appassionati di enogastronomia che in piazza San Carluccio e nelle Botteghe del Gusto presenti nel centro cittadino potranno scoprire e apprezzare i prodotti tipici di qualità della provincia di Viterbo.
“Così come avveniva un tempo – dichiara Ferindo palombella, presidente della Camera di Commercio di Viterbo – vogliamo promuovere per Natale il regalo enogastronomico e artigianale: un regalo utile, buono, di qualità, che parla dei valori veri, quelli della nostra terra”.

Il programma prevede numerosi eventi tra cui: i tre laboratori del gusto “L’oro verde della Tuscia: l’extravergine. la nuova annata 2011”, in collaborazione con gli assaggiatori ufficiali dell’olio extravergine d’oliva della Camera di Commercio di Viterbo; “Il cacio della Tuscia. Viaggio nella Trasformazioni del latte. Vacca, bufala, pecora e capra la variegata e qualitativa offerta della nostra terra” con Carlo Zucchetti e Barbara Bartolacci; “La norcineria di qualità nella Tuscia. Dal cintorello al cinghiale. dal salame cotto alla susianella” e presentazione del libro Viaggio nella civiltà contadina. Il maiale di Antonio Quattranni.
Inoltre i due chef dei ristoranti stellati dalla Guida Michelin Danilo Ciavattini e Iside De Cesare, rispettivamente dell’Enoteca La Torre e La Parolina, saranno i protagonisti degli showcooking: “La nocciola, semifreddo di nocciole su una base di cioccolato e cereali” e “Cappelletti di caprino e nocciole in brodo con crema di patate dell’alta Tuscia”.
E ancora incontri su “Le nocciole nella tradizione culinaria della Tuscia e le curiosità in guscio”, con Italo Arieti e Francesca Mordacchini Alfani e su “I presidi Slow Food della Tuscia” con Patrizio Mastrocola.
Antonello Ricci sarà poi la guida d’eccezione per due passeggiate-racconto nel centro storico: “Viterbo medioevo-novecento, fondazioni, bombardamenti, ricostruzioni” e “Viterbo città di mare, Viterbo secondo Dante & Fellini”.
Per l’intera durata della manifestazione nella ex-chiesa di San Salvatore dalle ore 10 alle 19 esposizione e degustazioni di 36 aziende del Marchio Tuscia Viterbese con olio extravergine di Oliva Dop Canino e Tuscia, formaggi, salumi, patate, pane e dolci, miele, vini Doc e Igt, ceramiche artistiche.
Inoltre in piazza San Carluccio un ampio spazio è dedicato alla Nocciola Tonda Gentile Romana con dolci proposti da venti aziende della provincia Viterbo, nell’ambito del progetto finanziato dal Ministero delle Politiche Agricole “Miglioramento della filiera corilicola laziale” (D.D. MIPAAF 17304 del 14.09.2011), realizzato da AOP Nocciola Italia e CeFAS. Alle nocciole dedicano particolare attenzione le Botteghe del Gusto del centro storico “TrediciGradi”, Magnamagna e SubRosa con menù a tema, aperitivi, abbinamenti di vini.

Patrizia Coppa
Direttore responsabile

REG. TRIB. VT N°01/08
 

Studio Pubblicitario Viterbese S.r.l. - Via Tommaso Carletti, 35 - 01100 Viterbo - P.Iva 01416820569