CORSO DI LINGUA INGLESE
GRATUITO
Metodo Patrizia Coppa
Cliccami...

data: 05/12/2011
DIRETTA DELLA DIRETTISSIMA DAL TRIBUNALE DI VITERBO PER L'AUDACE COLPO DEI SOLITI IGNOTI
Si è appena concluso il processo per direttissima con rito abbreviato per i tre romeni che lo scorso Venerdì erano stati ascoltati per un furto avvenuto in un casale nelle campagne ortane per il reato di furto aggravato e possesso di arnesi per scasso.

Di fronte al giudice Centaro, il pm Renzo Petroselli ha valutato l'impossibilità degli arresti domiciliari, per mancanza di domicilio dei tre romeni, ed ha altresì chiesto, per i tre "poveri diavoli" una condanna di dieci mesi e 300 euro di multa, considerando che il rilascio in libertà avrebbe sicuramente determinato il perpretarsi dei piccoli espedienti per vivere, data l'assoluta mancanza di reddito, a fronte di una detenzione per il recupero che potrebbe assicurare ai tre una possibilità di reintegrazione tramite le varie associazioni preposte alla formazione e recupero dei condannati.

"Non siamo di fronte a tre grandi criminali, e forse proprio per questo potrebbe essere possibile il recupero".

Patrizia Coppa
Direttore responsabile

REG. TRIB. VT N°01/08
 

Studio Pubblicitario Viterbese S.r.l. - Via Tommaso Carletti, 35 - 01100 Viterbo - P.Iva 01416820569