CORSO DI LINGUA INGLESE
GRATUITO
Metodo Patrizia Coppa
Cliccami...

data: 27/10/2011
PROCESSO DE VITO - LA MICHTA RESTA IN CARCERE IL GIUDICE RIGATO RESPINGE L'ISTANZA DI SCARCERAZIONE MALGRADO LE PERIZIE DEI MEDICI LEGALI

Il giudice Rigato del tribunale di Viterbo ha respinto la richiesta di scarcerazione presentata dal legale di Mariola Henrika Michta avvocato Roberto Fava.
Con rito abbreviato, la Michta era stata condannata a diciotto anni di reclusione per concorso, nell'efferato omicidio di Marcella Rizzello, insieme a Giorgio De Vito.
Il giudice non ha tenuto in considerazione le perizie dei medici legali che hanno stabilito la morte di Marcella Rizzello alle ore 13. Non ha tenuto in considerazione la presenza del cellulare della Michta a Roma nelle ore dell'omicidio, ed ha valutato che la Michta deve essere stata presente all'omicidio.


Patrizia Coppa
Direttore responsabile

REG. TRIB. VT N°01/08
 

Studio Pubblicitario Viterbese S.r.l. - Via Tommaso Carletti, 35 - 01100 Viterbo - P.Iva 01416820569